DISABILI

La Società della Salute programma e gestisce gli interventi in campo sociosanitario, di concerto con i Comuni e l'Azienda sanitaria. I servizi socio sanitari gestiti direttamente dalla Società della Salute Pistoiese riguardano il campo della non autosufficienza, e sono quindi diretti a soggetti con disabilità, anche molto grave, e anziani non autosufficienti.
  • VITA INDIPENDENTE

    • Descrizione

      Contributo economico tra 800 e 1800€ per spese di assistenza privata a domicilio e/o acquisto di ausili informatici e domotici e/o servizi di trasporto.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92).

      Modalità accesso

      Presentazione di un Progetto Assistenziale personalizzato, adoperando apposita modulistica regionale. Successiva valutazione UVM con attribuzione di punteggio e quantificazione del contributo economico di concerto con l'interessato e/o suoi familiari o rappresentante legale.

      Requisiti

      1. Contratto con personale di assistenza e/o cooperativa per assistenza a domicilio/accompagnamento/trasporti.
      2. Busta paga mensile e contributi trimestrali e/o fattura di cooperativa.
      3. Fattura per acquisto di beni e servizi attinenti al progetto (in accordo con UVM) e/o autocertificazione fino ad un massimo del 20% del contributo accordato.

  • GRAVISSIMA DISABILITÀ

    • Descrizione

      Contributo economico tra 700 e 1000€ per spese di assistenza privata a domicilio o "assegno di cura" dello stesso importo per i genitori che assistono direttamente un minore disabile.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92).

      Modalità accesso

      Presentazione di domanda, adoperando apposita modulistica reperibile presso la Segreteria Amministrativa della SdS PT. Successiva valutazione UVM con valutazione del grado di disabilità e quantificazione del contributo economico di concerto con l'interessato e/o suoi familiari o rappresentante legale.

      Requisiti

      1. Contratto con personale di assistenza e/o cooperativa per assistenza a domicilio.
      2. Busta paga mensile e contributi trimestrali e/o fattura di cooperativa.

  • HANDY-AMO ("Dopo di noi")

    • Descrizione

      Progetto che intende promuovere l'autonomia e l'integrazione sociale delle persone maggiorenni con disabilità grave, prive o in previsione del venir meno della rete familiare. Le azioni previste prevedono la partecipazione a laboratori di simulazione dell'ambiente domestico, uscite di gruppo pomeridiane e serali, week-end e brevi periodi di vacanza in compagnia. Alcune persone partecipanti al progetto, che ha durata triennale, potranno partecipare ad un esperienza di convivenza con livelli medio-bassi di supporto .

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92).

      Modalità accesso

      Presentazione di domanda tramite apposita modulistica reperibile presso i Segretariati sociali o sul sito www.handy-amo.it. Successiva valutazione UVM per l'dentificazione delle azioni progettuali più appropriate ed ev. inserimento nella sperimentazione del "co-housing". Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Progetto Assistenziale Personalizzato che costituisce parte della domanda presentata per accedere al progetto.

  • STRUTTURA SEMIRESIDENZIALE PER ADULTI DISABILI

    • Descrizione

      Il Centro Diurno è una struttura semiresidenziale che, grazie all'integrazione con altri servizi, offre un qualificato riferimento asssitenziale, educativo e relazionale in grado di garantire un'ampia risposta al bisogno socio-sanitario dell'utente. Ha l'obiettivo di mantenimento e sviluppo delle autonomie della persona ed alleggerire il carico assistenziale del care giver e della rete familiare e mantenere la persona nel contesto di vita abituale.

      Requisiti

      Accertamento handicap ai sensi della L.104/92.

      Modalità accesso

      Accesso al segretariato sociale per l'avvio della procedura di valutazione della Unità di Valutazione Multidimensionale e definizione del Progetto Assistenziale Personalizzato. Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Modulo di domanda a cura del Servizio SocialeTerritoriale competente. ISEE ordinario in corso di validità per le strutture semiresidenziali per le quali è prevista la compartecipazione.

  • COMUNITA' ALLOGGIO PROTETTE

    • Descrizione

      La struttura, ai sensi del DPGR 2/R/2018 allegato A, accoglie persone con disabilità grave, non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità, prive del sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del sostegno familiare.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92).

      Modalità accesso

      Accesso al segretariato sociale per l'avvio della procedura di valutazione della Unità di Valutazione Multidimensionale e definizione del Progetto Assistenziale Personalizzato. Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Modulo di domanda a cura del Servizio Sociale Territoriale competente. ISEE residenziale in corso di validità.

  • CONTRIBUTO BADANTE

    • Descrizione

      La prestazione consiste nell'erogazione di contributi economici obbligatoriamente finalizzati all'instaurazione di un rapporto di lavoro con persone terze che svolgono funzioni di assistente familiare con qualifica "Csuper", nel rispetto dei Contratti Collettivi di lavoro vigenti. Sono esclusi i rapporti di lavoro subordinato con il coniuge, il convivente more uxorio e le persone di cui all'art. 433 del Codice Civile.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92). Condizione di non autosufficienza accertata dalla Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM).

      Modalità accesso

      Accesso al segretariato sociale per l'avvio della procedura di valutazione della Unità di Valutazione Multidimensionale e definizione del Progetto Assistenziale Personalizzato. Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Modulo di domanda a cura del Servizio Sociale Territoriale competente. ISEE ordinario in corso di validità. Contratto assunzione assistente familiare "Csuper".

  • CONTRIBUTO ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA

    • Descrizione

      La prestazione consiste nell'erogazione di contributi economici finalizzati a sostenere l'acquisto da parte dell'utente e/o della sue rete familiare di interventi di assistenza domiciliare. Deve essere utilizzato per l'instaurazione di un rapporto di lavoro subordinato con persone terze che svolgono funzioni assistenziali o per l'acquisto di servizi analoghi forniti da organizzazioni ed imprese. La dimensione della prestazione e i bisogni da coprire sono definiti nel Progetto Assistenziale Personalizzato definito dall'UVM.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92). Condizione di non autosufficienza accertata dalla Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM).

      Modalità accesso

      Accesso al segretariato sociale per l'avvio della procedura di valutazione della Unità di Valutazione Multidimensionale e definizione del Progetto Assistenziale Personalizzato. Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Modulo di domanda a cura del Servizio SocialeTerritoriale competente. ISEE ordinario in corso di validità. Fattura per prestazioni e/o servizi di assistenza domiciliare.

  • ASSISTENZA DOMICILIARE DIRETTA

    • Descrizione

      Servizio di assistenza domiciliare erogato in forma "diretta" tramite convenzione con un Ente Gestore. Il servizio assicura una gamma di prestazioni assistenziali programmate mirate, volte, essenzialmente, all'igiene e cura della persona ed ha natura integrativa rispetto alle capacità e alle risorse personali e della rete familiare. Può, se necessario, assicurare anche un'azione di tutoraggio in favore di utenti con bisogni complessi.

      Requisiti

      Disabilità grave (art. 3 comma 3 L.104/92). Condizione di non autosufficienza accertata dalla Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM).

      Modalità accesso

      Accesso al segretariato sociale per l'avvio della procedura di valutazione della Unità di Valutazione Multidimensionale e definizione del Progetto Assistenziale Personalizzato. Orari e sedi segretariato:
      1.Pistoia: martedi e venerdi h. 8.30/11.30 Vicolo Santa Caterina, 10 (Martedi); V.le Adua, 40 (Venerdi); Via Capitini, 7 (Venerdi); P.zza Belvedere, 5 (Martedi)
      2.Agliana: martedi h. 9.30/11.30 Via Curiel
      3.Quarrata: martedi h. 9.00/12.00 Via Marco Polo, 70
      4.Montale: martedi h. 9.00/12.00 Via IV Novembre, 7
      5.Serravalle: Giovedi e martedi h. 9.00/10.30 Via Provinciale Lucchese, 436 - Masotti (giovedi); P.zza Salvo d'Acquisto, Casalguidi (martedi)
      6.Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio: I e III venerdi del mese h. 9.30/12.30 Presidio Integrato Ospedale Territorio San Marcello P.se
      7.Marliana: II e IV giovedi del mese h. 9.30/12.00 P.zza del Popolo
      8.Sambuca: I e III lunedi del mese h. 9.00/11.00 P.zza del Comune, 4 Taviano.

      Requisiti

      Modulo di domanda a cura del Servizio SocialeTerritoriale competente. ISEE ordinario in corso di validità. Il valore economico della prestazione è determinato con riferimento ad una tariffa massima oraria, il livello di comparteciapazione rispetto a tale tariffa è determinato dalla situazione economica dell'utente (Attraverso l'ISEE).