Percorsi museali per i malati di Alzheimer: un progetto in collaborazione tra la Società della Salute Pistoiese ed il Museo Marino Marini

 

 

 

 

 

La Società della Salute Pistoiese ha iniziato una collaborazione con il Museo Marino Marini finalizzata a realizzare il progetto dedicato alle persone affette da Alzheimer e ai loro familiari: “L’Arte nei ricordi”.
Il progetto, coordinato dalla Fondazione Marino Marini e realizzato da un gruppo di lavoro costituito dal Dipartimento educativo del Museo Marino Marini, dall’Associazione Culturale Artemisia, dal Comune di Pistoia e dalla Società della Salute Pistoiese, è già attivo nei locali del Museo Marini e non solo ha lo scopo di garantire la piena fruizione dell’arte anche da parte delle persone affette da Alzheimer, ma anche di offrire loro – attraverso l’arte - un nuovo e diverso canale espressivo e comunicativo. L’iniziativa, che rientra nel progetto culturale della Regione Toscana dedicato proprio alle persone affette da Alzheimer e a coloro che se ne prendono cura, ha avuto effetti positivi nei confronti delle persone coinvolte ed ha anche favorito la conoscenza e lo scambio di esperienze tra i familiari dei malati.
Gli incontri prevedono la presenza di personale sanitario, di un infermiere e di un operatore socio-sanitario della Società della Salute Pistoiese.
Per il 2016 il progetto sarà anche ulteriormente ampliato. Infatti, gli operatori coinvolti, oltre a garantire la presenza durante tutti gli incontri settimanali, parteciperanno ad un corso di formazione di musicoterapia, che si terrà al museo, al fine di introdurre questa attività nel percorso museale nell’arco dell’anno in corso.

Società della Salute Pistoiese